Uscita didattica a Cassino

Il giorno 10 aprile del corrente anno scolastico, la classe II AL si è recata in uscita didattica nella città di Cassi

La prof.ssa Gabriella Marandola, nativa del luogo, si è molto adoperata per farci apprezzare le bellezze locali, conducendoci anche attraverso itinerari non sempre alla portata di tutti e con guide particolarmente abili e preparate. Ci siamo quindi lasciati introdurre alle bellezze cariche di storia e di arte dell’Abbazia di Montecassino, quali la Natività del Botticelli o gli affreschi più recenti di Annigoni, volti a colmare in parte le gravi perdite del bombardamento del 1944.

Particolare significato ha rivestito la visita alla non lontana Rocca Janula, alla quale abbiamo avuto il privilegio di accedere in esclusiva. Infatti questa roccaforte medievale non è aperta a tutti e nella sua denominazione nasconde una probabile dedica a Giano, dio della guerra o può semplicemente ricondursi al termine latino ianua=porta, proprio in relazione alla sua ubicazione attigua all’abbazia e sul percorso che i monaci affrontavano per recarsi o discendere da essa.

cassino 3.JPG

Qui l’ITIS di Cassino con alcuni studenti e il loro insegnante prof. Gianni Velardo, rappresentanti dell’Associazione Culturale “I Corvi di Giano”, attendono all’alternanza scuola-lavoro ricreando armi da guerra medievali e costumi dell’epoca. La loro esibizione riguardante il funzionamento di catapulte appositamente ricostruite e di schieramenti di battaglia, ha avuto una particolare ricaduta su di noi e ha colto il nostro interesse e la nostra ammirazione. La nostra visita è stata salutata con molto calore e accoglienza, tanto da dedicarci un articolo sul quotidiano locale.

cassino 2.JPG

Particolare rilievo ha assunto anche la visita al Museo Historiale Multimediale inaugurato nel 2004, a sessant’anni dal bombardamento di Cassino. Qui il martirio della cittadina viene particolarmente rilevato da documenti, plastici, filmati e allestimenti espositivi che catturano l’attenzione anche e soprattutto di giovani visitatori come noi. Tra i progettisti di questo Museo c’è anche il Rambaldi premio Oscar per E.T.. Qui abbiamo avuto una guida abilissima e preparatissima, ex allieva della nostra prof.ssa Marandola. A lei, splendida padrona di casa e alla prof.ssa Francescangeli altra nostra accompagnatrice, il nostro grazie.

Sofia S. e Sofia D. II AL
cassino 4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...